Sguardo di Donna

Sguardo di Donna

Scrittura e Oltre

Ho trascorso la Pasqua in Francia, nella Valle della Loira. Castelli da fiaba, giardini incantati. Di corsa per vedere, scoprire, scrutare, fotografare. Però mancavano i momenti di pausa per leggere, riflettere su quanto visto e, naturalmente, scrivere. Ho pensato spesso in questi giorni alla scrittura. Ho visto il castello di Chenonceau e quello di Amboise […]

Leggi tutto

Altro spunto di riflessione derivato dalla lettura de “L’arte del romanzo” di Milan Kundera. Tutto è partito da queste sue parole “La polifonia romanzesca? Diciamo innanzi tutto qual è il suo opposto: la composizione unilineare. Ebbene, fin dall’inizio della sua storia, il romanzo tenta di sfuggire all’unilinearità e di aprire delle brecce nella narrazione continua […]

Leggi tutto

Sto rileggendo  “L’arte del romanzo” di Milan Kundera. Quanti spunti di riflessione appaiono ai miei occhi mentre in passato non li avevo notati, o forse sarebbe più corretto dire che non avevo dato loro la connotazione migliore. Avevo letto, forse colto qualche dettaglio, assolutamente lasciato tutto sulla pagina. Adesso, invece, – e spero sia merito […]

Leggi tutto

Ricordare mia figlia quando, da piccola, si metteva sul divano con il suo orso e un libro mi ha fatto venire in mente che anch’io, talvolta, lo vorrei fare. Con un peluche? Perché no? Avere un momento – ritagliarselo, rubarlo, inventarlo sono parole che possono fare al caso nostro più del semplice verbo avere che […]

Leggi tutto

Amo scrivere, ma sono deficitaria in tecnologia. La voglia di mettermi in gioco con un blog mi ha permesso di superare le perplessità che bloccavano la mia entrata nella blog-sfera. Adesso, dopo quasi un anno, sono migrata da Blogger (sguardodidonna.blogspot.it è ancora aperto e lo uso come archivio) a WordPress. Più complicato. Più soddisfazioni? Vedremo. […]

Leggi tutto

Un tema con barche ancorate in un porto potrebbe sembrare un’opzione bizzarra per un blog di Scrittura e Oltre (no, non è un errore, il tempo chiarirà la scelta del termine). Nella realtà un’immagine di questo tipo mi ha sempre trasmesso serenità e per cimentarmi con  quest’impresa devo esserlo per riuscire a creare qualcosa di […]

Leggi tutto